Cronaca Reggio Calabria

Chiuso locale frequentato da persone pericolose nel Reggino

I Carabinieri della compagnia di Locri hanno notificato un decreto di sospensione temporanea della licenza di somministrazione alimenti e bevande a un esercizio commerciale di Ardore.

Il provvedimento cautelare è stato emesso sulla base del lavoro svolto dai militari dell’Arma, i quali hanno documentato come il locale fosse abituale ritrovo di persone pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.

In particolare, nel corso di mirati servizi, sono stati identificati soggetti fra i quali alcuni sottoposti o già sottoposti alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, altri con legami di parentele o affinità con le associazioni criminose operanti nel territorio di Platì, altri ancora con pregiudizi di polizia e condanne penali per reati di ricettazione, produzione e traffico di stupefacenti, estorsione, associazione di tipo mafioso ed altro.

Redazione Calabria 7

News Correlate

Truffa per la concessione di due loculi, slitta ad ottobre il processo per Serrao

admin

Autobus contro auto a Catanzaro (VIDEO)

admin

Carabinieri, controlli nel Reggino

admin